Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Il “public domain day”

______________

Molti non sanno che il 1° gennaio di ogni anno le opere dell’ingegno di carattere creativo (ad es. letteratura, musica, arte, cinema), il cui diritto di utilizzazione economica risulta scaduto nel precedente anno, diventano di pubblico dominio.

E’ il c.d. Public Domain Day, in occasione del quale vengono organizzati eventi in tutto il mondo. E’ un po’ come celebrare le opere degli autori diventate famose e a partire da quella data, diventate di pubblico dominio (qui l’archivio

Ricordiamo che il diritto d’autore è un istituto giuridico che mira a tutelare l’opera intellettuale da cui decorrono per il suo autore diritti sia di carattere morale, quale quello di paternità, che di natura patrimoniale riguardante il suo sfruttamento economico. Per sfruttamento economico si intende ad esempio il diritto di diffusione, riproduzione, alienazione, cessione e anche modifica dell’opera (ne abbiamo parlato qui). 

Ma quanto dura il diritto d’autore? Dura per tutta la vita del suo autore e anche dopo la sua morte. In Europa la durata è di 70 anni dopo la morte del suo autore. Da quel giorno in poi le opere possono essere utilizzate da chiunque senza richiedere più alcuna autorizzazione allo sfruttamento economico, né tantomeno verrà versato alcun compenso. Le opere possono essere riprese, rielaborate, utilizzate per nuove pubblicazioni, studi e ricerche, senza però ledere l’immagine e la reputazione del suo autore. I diritti morali invece sono inalienabili ed imprescrittibili.

Facciamo un esempio: chi vorrà modificare e diffondere il bestseller “Orgoglio e Pregiudizio” di Jane Austen potrà farlo senza versare alcun compenso agli eredi della famosa scrittrice britannica. Infatti ciò è già avvenuto con la diffusione di “Orgoglio e Pregiudizio e Zombie” nel 2002.

Vedi anche:

Che significa il SIMBOLO R

Registrare un MARCHIO ONLINE

registra un marchio ORA

Diritto d’autore/copyright scaduto: opere di pubblico dominio Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 2 votis

Categorie