Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Operatività dal 1° giugno 2023

_____________
Brevettare un’invenzione nella Comunità Europea è più semplice ed economico con il Brevetto unico Europeo (brevetto unitario): con un’unica domanda e attraverso il pagamento di un’unica tassa di rinnovo sarà rilasciato direttamente dall’Ufficio Europeo dei brevetti (EPO) e consentirà di ottenere contemporaneamente la protezione brevettuale nei 25 paesi UE aderenti all’iniziativa compresa l’Italia. 

di cosa si occupa
____
L’UIBM, o più correttamente DGLC-UIBM (Direzione Generale Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi), ha sede a Roma e gestisce il sistema normativo inerente la materia della Proprietà Industriale. Volendo sintetizzare, l’ente svolge le seguenti attività principali:

Lug 19 2013

Prototipo invenzione

è obbligatorio presentare il prototipo insieme alla domanda di brevetto?
_________

Molti pensano che sia necessario depositare, insieme alla domanda di brevetto, anche il prototipo dell’invenzione cioè la presentazione materiale e funzionante dell’invenzione; diciamo subito che la legge non lo esige. Per depositare una domanda di invenzione non è necessario costruire un prototipo e quindi sopportare ingenti spese di realizzazione.

Mag 6 2011

Contributi brevetti

Mantova: contributi alla brevettazione
_________

La Provincia di Mantova ha bandito il “Sesto bando per il sostegno alla brevettazione”, per mezzo del quale vengono erogati contributi a fondo perduto per le spese legate ad attività brevettuali. Sono ammessi a presentare domanda le micro, piccole e medie imprese iscritte al Registro delle Imprese della Provincia di Mantova, operanti in qualsiasi settore economico.

La registrazione di un Brevetto per Modello di Utilità
____________

Al modello di utilità si ricorre per proteggere quegli oggetti (non i procedimenti) che rappresentano una modifica di oggetti esistenti, ovvero che comportano una maggiore utilità o facilità d’uso dell’oggetto stesso. Il modello di utilità dura 10 anni (contrariamente all’invenzione industriale che ne dura 20), e non è rinnovabile.

Il Brevetto nazionale per invenzione industriale
______________

Per procedere al deposito di una domanda di brevetto per invenzione industriale, non è necessario realizzare un prototipo ma è sufficiente redigere la descrizione del trovato, le rivendicazioni ed i disegni. La domanda può essere presentata presso una qualsiasi Camera di Commercio oppure inviata direttamente all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, Via Molise, 19 – 00187 Roma, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.

Categorie