Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Il caso delle bottiglie di Vodka

_____________

E’ possibile registrare un marchio tridimensionale solo quando trattasi di forma non consueta, arbitraria o di fantasia. Di recente l’Euipo ha rilevato la presenza di una forte distintività nella forma di alcune bottiglie di vodka.

L’Ente comunitario ha difatti precisato che un marchio acquisisce carattere distintivo se si discosta in modo significativo dalla norma o dagli usi del settore interessato. Un consumatore medio deve riconoscere il prodotto in quanto la forma è di mera fantasia e non ha nulla a che vedere con quella che deve obbligatoriamente avere: solo in questo caso sarà possibile la registrazione.

La regola generale che emerge da alcune sentenze in materia, è che la forma tridimensionale di un prodotto (o confezione) deve possedere, da sola, carattere di distintività, ossia un consumatore deve essere in grado di associare un prodotto alla relativa azienda produttrice, dalla sola vista della sua forma senza il contributo del marchio o di ogni altra indicazione.

Come può facilmente dedursi tale elemento non è però affatto semplice da connotare: a volte è successo che dei marchi tridimensionali siano stati registrati in una nazione ed abbiano invece ricevuto parere negativo nel momento in cui sono stati estesi a livello comunitario.

E’ importante inoltre che detta forma non abbia caratteristiche funzionali innovative, nel qual caso la tutela viene solitamente ottenuta tramite brevetti (ne abbiamo parlato qui).

Vedi anche:

registra un marchio ONLINE     VIDEO INFORMAZIONI su Marchi e Loghi

La capacità distintiva nei marchi tridimensionali Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 2 votis

Categorie