Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

la procedura semplificata di opposizione

___________

opposizione marchio nazionalePer consentire a chiunque di avvalersi della procedura semplificata di opposizione alla registrazione dei marchi Italiani, l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi provvede a pubblicare un Bollettino Ufficiale dei marchi d’impresa nel quale vengono elencate tutte le nuove domande nazionali per marchio di impresa, dando possibilità a chiunque di prenderne visione ed eventualmente presentare domanda di opposizione.

Prima che questa procedura semplificata fosse attiva, chi era interessato ad ottenere la nullità di un marchio doveva instaurare una causa civile presso la Sezione Specializzata del Tribunale competente, invece con la procedura semplificata i titolari di una registrazione o di una domanda di registrazione di marchio possono opporsi alla concessione di una successiva domanda di marchio confondibile con il proprio, con costi enormemente inferiori a quelli di una causa civile ed in tempi molto più rapidi.

Il principale vantaggio, lo ripetiamo, è che il procedimento semplificato di opposizione da la possibilità ai soggetti interessati di avere accesso ad uno strumento molto più semplice ed economico di una causa civile per contrastare domande di marchi potenzialmente in conflitto con altri diritti anteriori.

Nella pratica, l’opposizione alla registrazione di un marchio italiano potrà essere depositata entro 3 mesi dalla pubblicazione della domanda sul Bollettino Ufficiale dei marchi, mentre per i marchi internazionali con estensione all’Italia il termine sarà di 4 mesi dalla data di pubblicazione nella Gazzetta dell’OMPI/WIPO. L’atto di opposizione all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi dovrà essere presentato utilizzando esclusivamente il modulo apposito e comporterà il pagamento di una tassa.

Se non si vogliono esaminare personalmente i centinaia di marchi contenuti in ogni Bollettino Ufficiale, risulta essenziale la sorveglianza del proprio marchio al fine di essere tempestivamente informati del deposito e della successiva pubblicazione di marchi identici o simili.

Ing. Marzulli

Opposizione Marchi Italiani Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 4 votis

Categorie