Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

un esempio di esito ricerca su un brevetto nazionale

_____________

risultati ricerca brevettoQuando si deposita in Italia una domanda di brevetto per invenzione industriale, l’UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) invia il brevetto all’EPO (ufficio brevetti europeo) che effettua una ricerca di anteriorità sullo stesso. Il fine è quello di verificare se il brevetto possiede il requisito di “novità”, cioè che non esista già qualche brevetto anteriore con quella stessa tecnologia.

Entro massimo 9 mesi l’EPO comunica all’UIBM (che poi inoltra all’inventore) l’esito della sua ricerca; vi mostriamo come è fatto tale rapporto di ricerca e vi insegniamo a leggerlo. Un rapporto di ricerca si presenta sostanzialmente in questo modo:

rapporto di ricerca

Nel riquadro celeste sono elencati i brevetti anteriori che contengono alcuni elementi potenzialmente pericolosi; di ciascuno di essi vengono forniti i dati identificativi e specificate le parti che l‘esaminatore ha ritenuto pertinenti in rapporto alle specifiche rivendicazioni del vostro brevetto.

Nel riquadro rosso, compare una lettera accanto ad ogni brevetto evidenziato dall’esaminatore; tale lettera definisce il grado di importanza che l’esaminatore ha dato a quello specifico brevetto anteriore. Fra le lettere più frequentemente utilizzate citiamo:
X – importante perché annulla la novità del vostro brevetto
Y – il brevetto in questione, in unione ad un altro presente nello stesso rapporto di ricerca anch’esso identificato con Y, rende ovvio il contenuto del vostro brevetto
A – il brevetto in questione non viene considerato rilevante ma solo facente parte dello stesso stato della tecnica

Pertanto, con riferimento all’esempio in figura, il documento WO 03/048738 va esaminato, tra gli altri, con particolare attenzione, ponendo l’accento sul suo riassunto (abstract), sulle figure 1 e 2 e sulle rivendicazioni (claim) da 1 a 11.

Ing. N. Marzulli

Rapporto di ricerca brevetto Esprimi un giudizio su questo articolo
4.80/5 5 votis

Categorie