Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Un bando per lo sviluppo dell’innovazione

____________

Lombardia-bando innovazioneLa regione Lombardia ha istituito un bando che prevede, tra le molteplici spese ammissibili, anche diritti di brevetti e di licenza, know how e conoscenze non brevettate, registrazione di marchi. Il bando è rivolto esclusivamente allo sviluppo dell’innovazione delle imprese dei settori Commercio, Turismo e Servizi. Questo il link al bando completo.

Di seguito una sintesi tratta dal sito della Regione Lombardia:

Bando per lo sviluppo dell’innovazione delle imprese del terziario

Il bando ha l’obiettivo di sostenere le imprese nei settori del commercio, del turismo e dei servizi per la realizzazione di interventi per l’innovazione e investimenti in beni materiali e immateriali e nuove tecnologie.

La Direzione Generale Commercio Turismo e Servizi ha approvato il “Bando per l’accesso alle risorse per lo sviluppo dell’innovazione delle imprese del terziario (Commercio, Turismo e Servizi)” con decreto n. 2121 del 14 marzo 2012.

Il bando prevede l’assegnazione di contributi a favore di progetti innovativi finalizzati al miglioramento del sistema infrastrutturale, gestionale o organizzativo delle imprese, attraverso progetti di innovazione di prodotti, di processi o di servizi. Nel bando sono dettagliati i tipi di investimenti ammissibili per ogni tipologia di impresa.

Chi può fare domanda: micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o operativa in Lombardia, appartenenti ai settori di attività economica Ateco 2007, indicati all’Allegato B del bando.

Dotazione finanziaria: complessivi € 6.000.000,00

Contributo: fino ad un massimo del 50% degli investimenti ritenuti ammissibili, di cui il 50% a fondo perduto e il 50% a rimborso L’importo minimo e massimo dei programmi di investimento ammissibili all’intervento finanziario è così individuato:

• Imprese del settore commercio e servizi: da un minimo di 15.000,00 (quindicimila) euro ad un massimo di 200.000,00 (duecentomila) euro.

• Imprese del settore turismo: da un minimo di 50.000,00 (cinquantamila) euro ad un massimo di 200.000,00 (duecentomila) euro.

 Termini e procedure per la presentazione della domanda: la domanda di partecipazione al bando deve essere presentata esclusivamente on line dalle ore 14:00 del 16 aprile 2012 sino alle ore 12:30 del 29 giugno 2012 al seguente indirizzo:

https://gefo.servizirl.it

Informazioni: Per informazioni e assistenza sul bando e adempimenti connessi:

innovazioneterziario@regione.lombardia.it

indicando nell’oggetto della mail il settore di riferimento per il quale si richiede la partecipazione (commercio, turismo o servizi).

Per assistenza tecnica alla compilazione on line: numero verde 800131151 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00.

TIPOLOGIA:Agevolazioni
SCADENZA:Temporale
DATA DI PUBBLICAZIONE:19-03-2012
DATA CHIUSURA:29-06-2012
Contributi brevetti Lombardia Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 3 votis

Categorie