Tag Archives: tutelare il packaging come marchio

Non solo un “contenitore”

_____________

Negli ultimi anni il packaging ha subito una vera e propria rivoluzione: all’originale funzione di “contenitore” per il trasporto e quindi di resistenza si affianca il requisito dell’estetica ed originalità per poter essere destinato anche ad un eventuale regalo.

Il “packaging”, cioè la modalità di imballaggio di un prodotto, la sua confezione, può soddisfare non solo la funzione principale che è quella di contenimento e protezione del prodotto, ma può anche essere un vero e proprio veicolo pubblicitario, allettante per il consumatore tanto da garantirne il successo in fase di vendita.

Pertanto tale forma, frutto di menti originali e creative, merita una tutela adeguata attraverso la registrazione come marchio, modello di utilità o modello di design. La scelta dipende da esigenze precise e soggettive. Facciamo un esempio: la registrazione di un marchio è più costosa di un modello di design, ma a fronte di ciò è prevista una protezione maggiore in termini di efficacia e durata nel tempo (10 anni rinnovabili indefinitamente per decenni successivi), mentre nel caso di modello di design la registrazione è valida per 5 anni rinnovabili per periodi di altri 5 per un totale massimo complessivo di 25 anni.

Il “modello di utilità” appartiene alla famiglia dei “brevetti” e si ricorre ad esso quando si riesce a conferire ad un prodotto industriale già noto, una particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego, magari modificandone la forma. I modelli di utilità sono pertanto dei modelli nuovi, dotati di carattere innovativo che possono consistere in particolari conformazioni, disposizioni, configurazioni o combinazioni di parti che conferiscono una particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego a macchine o parti di esse oppure oggetti di uso comune (ne abbiamo parato qui). 

La tutela tramite modello di design prevede invece una registrazione in cui viene tutelato tutto ciò che ha carattere di innovatività puramente estetica, cioè sia un disegno (immagini bidimensionali) che un modello (forme tridimensionali). Un modello di design per essere valido deve possedere determinati requisiti (ne abbiamo parlato qui).

Vedi anche:

registra un marchio ORA     - CANALE VIDEO -Marchio Logo

Categorie