Tag Archives: ricerca brevetto

un esempio di esito ricerca su un brevetto nazionale

_____________

AGGIORNATO IL 17/05/2021

risultati ricerca brevettoQuando si deposita in Italia una domanda di brevetto per invenzione industriale, l’UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi) invia il brevetto all’EPO (Ufficio Brevetti Europeo) che effettua una ricerca di anteriorità sullo stesso. 

L’Ufficio Europeo dei brevetti, all’esito della ricerca, stila un rapporto di ricerca, corredato da una opinione scritta relativa ai requisiti di brevettabilità: novità, attività inventiva ed applicazione industriale (ne abbiamo parlato qui). Il rapporto di ricerca è un documento ufficiale nel quale un esaminatore cita ed illustra i documenti considerati di rilievo ai fini del deposito della domanda di brevetto.

Il rapporto di ricerca viene comunicato dall’EPO all’UIBM entro massimo 9 mesi. L’UIBM poi provvederà a comunicare all’inventore l’esito della sua ricerca. In questa sede vi mostriamo come è fatto tale rapporto di ricerca e vi insegniamo a leggerlo.

Un rapporto di ricerca si presenta sostanzialmente in questo modo:

rapporto di ricerca

Nel riquadro celeste sono elencati i brevetti anteriori che contengono alcuni elementi potenzialmente pericolosi; di ciascuno di essi vengono forniti i dati identificativi e specificate le parti che l‘esaminatore ha ritenuto pertinenti in rapporto alle specifiche rivendicazioni del vostro brevetto.

Nel riquadro rosso, compare una lettera accanto ad ogni brevetto evidenziato dall’esaminatore; tale lettera definisce il grado di importanza che l’esaminatore ha dato a quello specifico brevetto anteriore. Fra le lettere più frequentemente utilizzate citiamo:
X – importante perché annulla la novità del vostro brevetto
Y – il brevetto in questione, in unione ad un altro presente nello stesso rapporto di ricerca anch’esso identificato con Y, rende ovvio il contenuto del vostro brevetto
A – il brevetto in questione non viene considerato rilevante ma solo facente parte dello stesso stato della tecnica

Pertanto, con riferimento all’esempio in figura, il documento WO 03/048738 va esaminato, tra gli altri, con particolare attenzione, ponendo l’accento sul suo riassunto (abstract), sulle figure 1 e 2 e sulle rivendicazioni (claim) da 1 a 11.

Vedi anche:

registra un marchio ORA     - CANALE VIDEO -Marchio Logo

Categorie