Area info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Qualche considerazione sull’opportunità di effettuarla

_________

ricerca si-noTorniamo ancora una volta sull’argomento “ricerca di anteriorità” e sull’opportunità di effettuarla o meno prima di registrare un marchio: ribadiamo che tale ricerca non e’ obbligatoria ma È ASSOLUTAMENTE CONSIGLIABILE EFFETTUARLA.

Il motivo è quello di cercare di limitare al massimo il rischio di ricevere una qualche azione da parte di titolari di marchi anteriori identici o molto simili. Se tali azioni dovessero giungere dopo che sul proprio marchio sono stati fatti molti investimenti (pubblicità, prodotti realizzati, confezioni, popolarità e così via), il danno economico che deriva dalla richiesta di non utilizzare più il proprio marchio può essere enorme.

Con la ricerca di anteriorità si conoscono i marchi più pericolosi prima di registrare il proprio marchio e, in conseguenza di ciò, si possono prendere provvedimenti; si può ad esempio cambiare il nome, o modificarlo leggermente, o aggiungere altri elementi verbali che lo caratterizzino maggiormente e così via.

Ricordiamo che le ricerche fai-da-te seppur possibili nascondono dei pericoli se non vengono ben condotte (leggere qui). Tali ricerche possono risultare utili per avere una prima valutazione, ma non possono sostituire le ricerche approfondite svolte da uno Studio specializzato.

Una ricerca autonoma va inoltre condotta controllando sia l’identità che la similitudine di eventuali marchi anteriori; questo significa che non è sufficiente controllare che non esista già un marchio identico a quello che si intende registrare, ma devono esser presi in esame anche tutti i marchi simili (anche solo foneticamente).

Infatti, la legge che tutela i marchi è piuttosto rigida ed efficace anche nei confronti di un marchio simile e confondibile con uno anteriore (ecco perché la ricerca di anteriorità viene spesso definita “ricerca di similitudine”).

Ing. N. Marzulli

La ricerca di anteriorità prima di registrare un marchio: SI o NO? Esprimi un giudizio su questo articolo
4.50/5 4 votis

Categorie