Area info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

incentivare la produzione di prodotti brevettati

______

incentivi Patent BoxIl Patent Box è un’agevolazione fiscale sugli utili che derivano dalla produzione di prodotti oggetto di brevetti; ciò significa che se un Paese adotta nel suo regime fiscale un “Patent Box”, allora un’impresa che produce e vende degli articoli oggetto di uno o più brevetti, potrà contare su un regime fiscale agevolato sugli utili derivanti dalla vendita di quegli specifici articoli.

I soggetti beneficiari sono pertanto le aziende, le imprese o le società, in possesso della titolarità del brevetto oggetto di agevolazione; l’intestatario del brevetto non potrà quindi essere una persona fisica ma dovrà necessariamente essere una persona giuridica.

Specifichiamo che l’oggetto di agevolazione fiscale è il prodotto interamente brevettato o che presenta al suo interno una componente che ha ottenuto il brevetto (ad esempio una fotocamera con un particolare obiettivo brevettato); si può quindi avere il caso di un prodotto coperto solo in parte da brevetto.

In Italia il Patent Box non è ancora presente ma ne è stata proposta l’adozione; in Europa, invece, tale forma di agevolazione è molto diffusa ed il Patent Box viene praticato mediante l’applicazione di un’aliquota fiscale ridotta per i redditi che derivano dallo sfruttamento della proprietà intellettuale.

I paesi che attualmente adottano un Patent Box sono
il Lussemburgo, l’Olanda, il Belgio, il Regno Unito, la Spagna, la Francia e l’Ungheria; il governo di questi Paesi offre alle imprese una riduzione delle loro imposte sul fatturato derivante dalla vendita di articoli brevettati o che sono prodotti dietro concessione in licenza di brevetti.

Un’impresa ha dunque convenienza a produrre in un Paese che adotta il Patent Box ed infatti l’obbiettivo dei Paesi in questione è quello di invogliare le aziende a produrre brevetti nel loro territorio, invertendo quindi la tendenza a delocalizzare in Paesi solitamente caratterizzati da bassi costi di produzione.

I Paesi dell’est Europa od anche dell’est e del sud del mondo, sono molto più concorrenziali ed è difficile competere sul piano dei costi; l’unica arma di difesa è l’innovazione a cui segue la creazione di condizioni incentivanti per portare nel proprio Paese la produzione di prodotti innovativi.

Il Patent Box fa esattamente questo: rende più conveniente produrre nel Paese che lo adotta, prodotti coperti da brevetto. C’è però da dire che in Europa non tutti i governi sono d’accordo sull’applicazione di questo regime agevolato per il timore di creare una concorrenza sleale.

In definitiva, nel nostro Paese fino ad oggi si è preferito agevolare gli investimenti in ricerca e sviluppo mentre il Patent Box (che invece mira ad incentivare le attività di sfruttamento di brevetti più che le attività di ricerca) risulterebbe utile a stimolare la “produzione di innovazione”.

Ing. Marzulli – Avv. Zambetti

Il Patent Box per stimolare la brevettazione Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 3 votis

Categorie