Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Gli strumenti dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi

__________

strumenti UIBMLa Direzione Generale per la lotta alla contraffazione – UIBM, mette a disposizione una moltitudine di strumenti/servizi rivolti a svariati soggetti, fra i quali le imprese sono l’interlocutore principale. Il fine è quello di far comprendere l’importanza strategica della lotta alla contraffazione e della Proprietà Industriale.

Parte delle suddette azioni vengono realizzate attraverso il cosiddetto “pacchetto innovazione”. Il “pacchetto innovazione” mette a disposizione delle piccole e medie imprese e degli Enti Pubblici di Ricerca (EPR) ed università, importanti risorse finanziarie finalizzate a sostenere lo sviluppo di strategie aziendali.

Attraverso il “pacchetto innovazione” sono state messe in campo diverse azioni frutto della collaborazione tra il Ministero dello Sviluppo Economico e importanti enti strumentali:

  • Fondo Nazionale Innovazione

Il Fondo Nazionale Innovazione (FNI) rappresenta uno degli strumenti più rilevanti messi in campo dalla Direzione Generale. Beneficiari ultimi del FNI sono le PMI che intendono portare sul mercato prodotti innovativi creati sulla base di brevetti  o disegni e modelli. Le risorse finanziare rese disponibili attraverso il Fondo, sono drenate attraverso 2 canali principali:

1) una per capitale di rischio
2) l’altra per il capitale di debito.

Ciò significa che potranno essere resi disponibili per le imprese, anche le più piccole, circa 300 milioni di euro tra credito ed investimento in capitale di rischio. Il Fondo è stato inoltre dotato di risorse aggiuntive pari a 20 milioni di euro da destinare in via esclusiva al design.

Fondo Valore Italia

Il Fondo è finalizzato ad individuare strategie per lo sviluppo di progetti innovativi finalizzati all’acquisizione di disegni e modelli industriali, esso dunque persegue i seguenti obiettivi:

– Analisi incentivi in vigore nella UE per il deposito domande di registrazione di disegni e modelli e/o per l’estensione della protezione all’estero;
– Creazione meccanismo per finanziare impiego professionalità di designer e manager designer (anche mediante coinvolgimento di Università e scuole post-universitarie);
– Assistenza per consolidamento di unità operative per la creazione di marchi, disegni e modelli;
– Creazione meccanismo per finanziare il ricorso a strumenti di tutela e protezione dei titoli di PI;
– Istruttoria e valutazione domande;
– Informazione e comunicazione;
– Monitoraggi interventi.

  • IPR Desk

I desk forniscono alle imprese italiane operanti nei mercati esteri in diversi Paesi del mondo assistenza e orientamento in materia di Proprietà Intellettuale, offrendo strumenti per comprendere il sistema locale della proprietà intellettuale, conoscere ed utilizzare le procedure e le pratiche necessarie alla prevenzione, alla difesa ed al ripristino dei propri diritti. All’assistenza tecnica per la registrazione di marchi e brevetti i desk accompagnano il continuo monitoraggio del mercato locale, segnalando punti critici ed opportunità.

Ing. N. Marzulli

Come l’UIBM aiuta le imprese Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 3 votis

Categorie