Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Si incentiva lo sviluppo dell’innovazione

__________

contributi innovazione LazioIl presente bando della regione Lazio, mira a supportare gli investimenti finalizzati all’aumento del grado di innovazione e competitività delle micro e piccole imprese aventi sede nella regione. Leggendo la lista delle spese ammissibili, si scopre che rientrano a vario titolo anche brevetti, contratti di licenza, accordi di segretezza, know-how ed altro. Ne pubblichiamo quindi il bando completo:

 

Denominazione e descrizione bando

Avviso Pubblico – VOUCHER PER L’ INNOVAZIONE

POR F.E.S.R. 2007/2013 – Regione Lazio
Asse I – Ricerca, innovazione e rafforzamento della base produttiva Attività 2 – Sostegno agli investimenti innovativi nelle PMI

Approvato con Deliberazione della Giunta Regionale n. 370 del 2 settembre 2011

Il presente voucher è finalizzato al rafforzamento della competitività del sistema produttivo attraverso la promozione dei programmi di investimento finalizzati all’acquisizione di servizi per l’innovazione, strumentali allo sviluppo di programmi imprenditoriali innovativi e relativi alla gestione della proprietà intellettuale, alla Technology intelligence, al supporto all’utilizzo del design e all’upgrading organizzativo.

Enti promotori

Regione Lazio; Finanziaria Laziale di Sviluppo FILAS S.p.A.

Termini e scadenza

Le domande di ammissione a contributo possono essere presentate fino al 30 giugno 2013.

Beneficiari

Micro e piccole imprese di produzione e/o di servizi alla produzione, costituite da almeno 6 mesi ed aventi una sede operativa nel territorio regionale.

Importo

Contributo a fondo perduto fino al 70% dell’investimento ammissibile e comunque compreso entro i massimali riportati nella tabella del bando. Fondi disponibili: 4 milioni di euro.

Spese ammissibili

Sono ammessi a beneficiare dell’agevolazione gli investimenti avviati successivamente alla data di presentazione della richiesta di contributo e completati entro 12 mesi dalla data di ricevimento della comunicazione di concessione del contributo, finalizzati all’acquisizione di servizi per l’innovazione, strumentali allo sviluppo di programmi imprenditoriali innovativi. In particolare, tra gli investimenti ammessi ad agevolazioni rientrano i servizi finalizzati ad aiutare le imprese nella gestione della proprietà intellettuale. Si individuano a titolo esemplificativo:

• Assistenza tecnico-giuridica sull’ottenimento e sull’estensione della brevettazione;
• Supporto alla valorizzazione e alla consulenza tecnico-strategica e legale sulla gestione e valorizzazione della proprietà intellettuale;
• Supporto tecnico nella definizione dei contratti e gestione della proprietà intellettuale (predisposizione ed attivazione di contratti di segretezza, contratti di licenza, know-how);
• Supporto alla definizione del regime di proprietà intellettuale per progetti collaborativi anche con partner esteri;
• Partner search per lo sfruttamento commerciale dei brevetti.

Riferimenti

Bando
Regione Lazio
FILAS S.p.A.
POR FESR Lazio 2007-2013

Contributi Lazio Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 3 votis

Categorie