Area info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

I vantaggi di un’opposizione tempestiva

__________

procedura di opposizioneCon la nuova procedura di opposizione istituita per i marchi nazionali, si ha la possibilità di agire tempestivamente contro un marchio simile o identico al proprio, sospendendolo prima che entri sul mercato e, soprattutto, risparmiando tempo e denaro. Per fare ciò è preventivamente necessaria la sorveglianza periodica delle banche dati, per verificare se vengano depositati nuovi marchi uguali o molto simili al proprio, tali quindi da costituire una potenziale minaccia di confondibilità con conseguente perdita di mercato e, spesso, di immagine.

I vantaggi che derivano da una tempestiva azione di opposizione ad una domanda di marchio appena depositata, sono molteplici e ne forniamo ora una sintesi: grazie a questa procedura si può ottenere immediatamente la sospensione di una domanda di registrazione di un marchio potenzialmente pericoloso, senza dover ricorrere a posteriori a percorsi legali più tortuosi (e spesso più onerosi) che, soprattutto, devono solitamente porre rimedio ad una situazione in cui il marchio registrato posteriormente al proprio, ha già provocato “danni” di immagine e/o di mercato.

I tempi e i costi di una procedura di opposizione, sono estremamente ridotti: essa dev’essere avviata entro 3 mesi dalla pubblicazione del marchio oggetto di opposizione sul Bollettino dei Marchi (4 mesi per marchi internazionali), e comporta spese dell’ordine di qualche centinaio di euro; entro tale termine, si sospende ed impedisce subito la diffusione del marchio sul mercato, evitando danni di immagine e commerciali.

I termini brevi entro cui presentare la domanda presuppongono un costante controllo delle banche dati, in assenza del quale non si può intervenire per sfruttare l’opportunità dell’opposizione; la scoperta della pubblicazione di un marchio simile e potenzialmente pericoloso dopo i 3 mesi dal suo deposito non si potrà più fronteggiare se non con il normale iter legale che presuppone l’instaurazione di un’idonea azione presso Tribunali preposti.

Proprio a tale scopo si utilizza il servizio periodico di interrogazione delle banche dati nazionali ed internazionali attinenti i marchi (sorveglianza): è un’attività importante e che, in quanto tale, è preferibile affidare a studi che operano nell’ambito della tutela della Proprietà Industriale, non solo perché molte banche dati sono a pagamento ma anche, e soprattutto, in quanto tale lavoro richiede un’esperienza consolidata che permette di individuare le casistiche in cui conviene attivarsi, con la garanzia di un’assistenza continua e completa.

Ing. N. Marzulli

Opposizione marchio nazionale Esprimi un giudizio su questo articolo
5.00/5 3 votis

Categorie