Area Info

In questa sezione potrai trovare una risposta a qualunque tuo dubbio o quesito riguardante brevetti, marchi, disegni, modelli, diritto d’autore, aspetti legali e molto altro. La consultazione della nostra vastissima banca dati di articoli è totalmente GRATUITA.

Per iniziare digita l'argomento di cui vuoi informazioni:

Differenze con il Diritto d’autore

___________

modello designL’espressione Design o Modello, nel campo dei diritti di proprietà intellettuale, denota unicamente gli aspetti estetici o decorativi di un prodotto, escludendo aspetti tecnici o funzionali. Registrando un disegno o modello ci si tutela da copie non autorizzate o imitazioni, impedendo la fabbricazione, vendita, importazione di prodotti con lo stesso aspetto o stessa forma del proprio prodotto (od anche molto simile e confondibile); si ottiene inoltre un bene commerciale che si può concedere in licenza oppure cedere a fronte di un compenso.

La normativa prevede la protezione di alcuni tipi di disegni e modelli anche attraverso il diritto d’autore, oppure ricorrendo ad entrambe le misure di tutela. Le sostanziali differenze tra i due tipi di tutela sono:

  • modalità di registrazione: un disegno o modello può essere tutelato tramite deposito della domanda presso l’UIBM che emetterà un certificato di registrazione probatorio della titolarità della proprietà su quel disegno o modello in caso di controversia; al contrario il diritto d’autore non prevede registrazione poichè nasce automaticamente con la creazione dell’opera; al più è possibile depositare un’opera inedita presso il Ministero per i Beni e le Attività culturali, o presso la SIAE, per attestare la data certa di creazione;
  • margine di protezione: la protezione derivante dalla registrazione di un modello è assoluta e, in caso di imitazione, prescinde dalla intenzionalità dell’atto; nel diritto d’autore, al contrario, occorre provare che dietro l’azione di imitazione ci sia il dolo, dunque la volontà di porla in essere;
  • tipologia di prodotti: non tutti i disegni e modelli possono essere garantiti anche dal diritto d’autore, infatti la normativa stabilisce che il diritto d’autore è applicabile soltanto a quei disegni che presentano carattere originale e creativo a valore di opera d’arte, mentre per quelli privi di tali caratteristiche è possibile solo la registrazione come modelli;
  • tempistica: la protezione garantita dalla registrazione di un modello dura 5 anni rinnovabili fino ad un massimo di 25 anni, mentre quella del diritto d’autore è garantita per tutta la vita dell’autore e dopo 70 anni dalla sua morte;
  • risorse finanziarie necessarie: registrare un disegno o modello implica costi non presenti direttamente nel caso di diritto d’autore, quali i costi sui diritti di deposito all’UIBM, variabili a seconda del tipo di domanda.

Ing. N. Marzulli

Design e Modello Esprimi un giudizio su questo articolo
4.75/5 4 votis

Categorie